«Abbiamo fatto germinare le nostre idee per imparare a sopravvivere in mezzo a tanta fame, per difenderci da tanto scandalo e dagli attacchi, per organizzarci in mezzo a tanta confusione, per rincuorarci nonostante la profonda tristezza.
E per sognare oltre tanta disperazione.»


Da un calendario inca degli inizi della Conquista dell'America.
  • slide01.jpg
  • slide02.jpg
  • slide03.jpg
  • slide04.jpg
  • slide05.jpg

NICARAGUA / “Le miniere non producono crescita, né sviluppo”

Víctor Campos, direttore del Centro “Humboldt”, organizzazione ambientalista nicaraguense, interviene sui limiti del modello estrattivista in Nicaragua; dove, a differenza del vicino El Salvador che l'ha proibita del tutto, l'attività mineraria industriale, in particolare l'estrazione di oro e argento, è in forte espansione; da poco, anche con il diretto coinvolgimento dello Stato; al solito, a beneficio di pochi, a scapito di gran parte della popolazione e a detrimento dell'ambiente.

Traduzione e redazione di Marco Cantarelli.

Nell'attualità, in America Latina si parla con frequenza e preoccupazione sempre maggiori dell'incremento del numero di industrie e attività estrattive (v. envío, n. 4, Aprile 2017; ndr). In Nicaragua, cresce l'estrazione di oro e argento; così come si vanno estendendo le coltivazioni intensive di palma africana, arachidi, cotone, banane, canna da zucchero, tabacco: tutte legate a pacchetti tecnologici che richiedono un uso intensivo di agrochimici tossici; in drammatico aumento è anche l'allevamento estensivo e lo sfruttamento delle foreste e della pesca.
Ma vediamo alcuni dati relativi alle attività più importanti per l'economia nazionale.

STATISTICHE

Oggi17
Ieri206
Questa settimana1155
Questo mese4640
Totale7015755

Ci sono 60 utenti e 0 abbonati online

INGRESSO UTENTI

Se non hai le credenziali per accedere all'area riservata del sito, puoi richiederle tramite il modulo che trovi qui. Se le hai dimenticate, clicca sotto alla domanda corrispondente.

VERSAMENTI E DONAZIONI

Bastano pochi clicks, in totale sicurezza!

Importo: