«Abbiamo fatto germinare le nostre idee per imparare a sopravvivere in mezzo a tanta fame, per difenderci da tanto scandalo e dagli attacchi, per organizzarci in mezzo a tanta confusione, per rincuorarci nonostante la profonda tristezza.
E per sognare oltre tanta disperazione.»


Da un calendario inca degli inizi della Conquista dell'America.
  • slide01.jpg
  • slide02.jpg
  • slide03.jpg
  • slide04.jpg
  • slide05.jpg

EL SALVADOR / Notiziario

A cura di Marco Cantarelli, su note di Roberto Valdés.
SONDAGGI
Il 29 settembre sono stati pubblicati i risultati dell’ultimo sondaggio realizzato dalla CID-Gallup in tema elettorale. Il 26% del campione - 1.202 persone intervistate fra l’8 e il 15 settembre - appoggia ARENA, contro il 21% che sostiene l’FMLN. Tre mesi prima, i dati erano i seguenti: ARENA al 23% e l’FMLN al 19%. In altre parole, il partito dell’estrema destra avrebbe aumentato di un punto la distanza dall’FMLN. Il 48%, tuttavia, si mostra ancora indeciso. Dai dati, si conferma che lo “zoccolo duro” di ARENA si trova nelle aree rurali, fra le donne e i giovanissimi, fra quanti ritengono che la propria condizione economica sia migliorata rispetto all’anno scorso. Lo “zoccolo duro” dell’FMLN continua, invece, ad essere nell’area urbana, nell’elettorato maschile soprattutto, fra quanti ritengono che la propria condizione economica sia peggiorata. Il candidato di ARENA ha così commentato il sondaggio: «La tendenza, dal febbraio in avanti, vede il nostro partito in ascesa, distanziandosi dalla parità dei primi mesi dell’anno». Di opinione contraria il candidato alla presidenza per l’FMLN, Facundo Guardado: «Credo che la differenza stia nel fatto che ARENA ha scelto il proprio candidato sei mesi fa. La tendenza continua ad essere di un 50% di possibilità per entrambi». Ma, il sondaggio rivela anche altri aspetti significativi: in generale, le persone intervistate ritengono che ARENA sia più preparata (35%) e organizzata (43%) per governare rispetto all’FMLN; soltanto il 14% pensa che quest’ultimo sia pronto a governare e il17% che ne abbia la capacità.
MINORI/1
Secondo un’inchiesta della Fondazione “Olof Palme” condotta su un campione di 1.121 persone di età compresa fra 7 e 18 anni, l’87% di esse ha patito violenza fisica da parte dei genitori o di chi ne fa le veci. Quasi il 12% asserisce di aver sofferto anche abusi sessuali.
MINORI/2
Nel 1998, 44 bambini sono rimasti vittime di pallottole vaganti. Uno di essi è morto. Nel 1997, si erano registrati 29 di questi casi, di cui uno mortale. Anche questo è un drammatico segnale del crescente e irresponsabile clima di violenza nel paese.
GEMELLAGGI
I municipi che formano l’area metropolitana denominata Gran San Salvador (e cioè: San Salvador, la capitale, Nueva San Salvador, Mejicanos, Antiguo Cuscatlán) hanno stretto gemellaggio con lo Stato della California, USA. L’accordo prevede una cooperazione reciproca in materia di immigrazione, sanità, cultura, commercio, investimenti economici, diritti umani. Secondo il senatore democratico Tom Hayden, il gemellaggio dovrebbe agevolare la concessione della residenza permanente ai salvadoregni che vivono in California, consentendo loro così migliori servizi sociali e occasioni di lavoro. Solo a Los Angeles si calcola vivano almeno 300 mila salvadoregni, che fanno della metropli californiana la “seconda città salvadoregna” per numero di abitanti...
MAQUILAS
Cresce l’occupazione nelle maquilas (vedi nota a p. 19 del bollettino dedicato al dopo-uragano, ndr): erano 56.600 le persone occupate nel 1997; sono salite a circa 69 mila nel 1998, per un aumento del 22%.
ALFABETIZZAZIONE
L’UNESCO ha attribuito al Salvador il premio “Rey Sejong”, in riconoscimento per il lavoro svolto dal Programma di Alfabetizzazione e Educazione di Adulti, impegnato nel superare l’analfabetismo nelle zone rurali ed urbane emarginate del paese. Tale programma è stato creato nel 1992 con la cooperazione del governo spagnolo e, ad oggi, ha alfabetizzato circa 300 mila persone, giovani e adulte, facendo scendere il tasso di analfabetismo al 16,5%.
POLIZIA
Grazie a un prestito di 11,4 milioni di dollari, fornito da banche spagnole e approvato dal parlamento, la nuova Polizia Nazionale Civile (PNC) potrà dotarsi di computer per la costituenda unità di informatica e statistica criminale. In realtà, da 16 mesi questo prestito attendeva di essere ratificato. L’FMLN, infatti, si era opposto in questo senso, protestando per le irregolarità amministrative a suo dire commesse nel bando di gara. Tali accuse sono state confermate e gli errori corretti. Quindi, anche gli istituti finanziatori si sono detti soddisfatti delle garanzie ristabilite. Così, l’FMLN ha dato il via libera.
BORSA
Nei primi 8 mesi di quest’anno, le transazioni della locale Borsa Valori hanno raggiunto i 4 miliardi e 706 milioni di dollari, con un incremento del 22,5% rispetto allo stesso periodo del 1997. Il suo presidente Guillermo Hidalgo-Qüehl stima che a fine anno essa toccherà di 7 miliardi di dollari. Quella salvadoregna si accredita così fra le principali borse latinoamericane, con un volume di scambi superiore a quello delle borse di Guayaquil, Quito, Lima, Montevideo e Caracas.
FMI
A fine settembre, il Fondo Monetario Internazionale ha concesso un nuovo “credito di contigenza” pari a 52 milioni di dollari, che saranno impiegati per riformare l’apparato pubblico, privatizzare il Banco Hipotecario, consolidare la vigilanza e il controllo sul sistema bancario e ridurre i dazi sulle importazioni.
BRIGANTAGGIO
Nel 1997, prodotti per quasi 57 milioni e mezzo di dollari sono stati rubati, assaltando i camion che li trasportavano. Nel 1998, si stima che la perdita possa raddoppiare. Dai 45 camion al mese rapinati nel 1996, la media è ormai di 97. Per far fronte al fenomeno, le imprese si vedono costrette ad aumentare i costi per la sicurezza privata, che vengono poi, comunque, scaricati sul consumatore finale. Fra i prodotti più “appetibili” ai moderni briganti, quelli alimentari, le bevande, sigarette e vestiario.

archivio envío 1998

STATISTICHE

Oggi144
Ieri159
Questa settimana523
Questo mese144
Totale7523257

Ci sono 24 utenti e 0 abbonati online

VERSAMENTI E DONAZIONI

Bastano pochi clicks, in totale sicurezza!

Importo: