«Abbiamo fatto germinare le nostre idee per imparare a sopravvivere in mezzo a tanta fame, per difenderci da tanto scandalo e dagli attacchi, per organizzarci in mezzo a tanta confusione, per rincuorarci nonostante la profonda tristezza.
E per sognare oltre tanta disperazione.»


Da un calendario inca degli inizi della Conquista dell'America.
  • slide01.jpg
  • slide02.jpg
  • slide03.jpg
  • slide04.jpg
  • slide05.jpg

NICARAGUA / La lunga maratona elettorale è iniziata

Con il lancio della Coalizione Nazionale contro la dittatura, avvenuto il 25 Febbraio scorso, nel 30° anniversario della sconfitta elettorale sandinista del 1990, ha avuto inizio, di fatto, la lunghissima campagna elettorale che dovrebbe concludersi il 7 Novembre 2021. Sempre che si arrivi a quella data senza ulteriori ostacoli ed impedimenti. Sarà una prova, anche, di resistenza. Con il Paese sempre sull’orlo del baratro.

Traduzione e redazione di Marco Cantarelli.

Nonostante il pervasivo controllo poliziesco in tutto il Paese, i paramilitari che quotidianamente danno prova della loro ferocia repressiva, oltre 60 prigionieri politici ancora nelle carceri, un'economia in caduta libera che impoverisce la maggioranza dei nicaraguensi, l'opposizione azul y blanco (dai colori della bandiera nazionale, ndr) si sta organizzando in vista delle elezioni in cui spera di sconfiggere la dittatura.
In realtà, tutti partecipano attivamente o passivamente a questa maratona elettorale, tra speranza e incertezza, diffidenza e dubbio.

 

Leggi tutto...

STATISTICHE

Oggi258
Ieri426
Questa settimana684
Questo mese7486
Totale7283849

Ci sono 38 utenti e 0 abbonati online

VERSAMENTI E DONAZIONI

Bastano pochi clicks, in totale sicurezza!

Importo: