«Abbiamo fatto germinare le nostre idee per imparare a sopravvivere in mezzo a tanta fame, per difenderci da tanto scandalo e dagli attacchi, per organizzarci in mezzo a tanta confusione, per rincuorarci nonostante la profonda tristezza.
E per sognare oltre tanta disperazione.»


Da un calendario inca degli inizi della Conquista dell'America.
  • slide01.jpg
  • slide02.jpg
  • slide03.jpg
  • slide04.jpg
  • slide05.jpg

Prossimo incontro


primolunedìdelmese
Anno XXIV - Incontro n. 181 / 9° virtuale
 
lunedì 12 aprile 2021, ore 20:30

diretta > Facebook  e > YouTube

LINKS A PLDM 12APR2021

povertà, disuguaglianze, pandemia, crisi, ammortizzatori sociali, politiche, reddito, consumi, lavoro... 
 
Ne parliamo con

 

Valeria De Martino
ricercatrice ISTAT

Maurizio Franzini
docente di Politica Economica all’Università di Roma, direttore di Menabò di Etica e Economia; fra i suoi libri, Disuguaglianze inaccettabili, Laterza 2013

Discussant in studio:

Giulia Miglioranza
CGIL Vicenza

Giovanna Coin
volontaria

Danilo Rizzotto
volontario CRI Vicenza

Vladimiro Soli
sociologo

Per scaricare e diffondere la locandina

 

Il pldm è promosso anche da: ANPI, CGIL, CISL, GIT Banca Etica, Vicenza; Progetto Sulla Soglia (Rete Famiglie Aperte, Cooperativa Sociale Tangram, Cooperativa Sociale Insieme).

info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


CHI SIAMO

Nato nel 1998, il primolunedìdelmese è la più longeva esperienza nel suo genere nella città del Palladio, con all'attivo circa 400 incontri di riflessione e formazione su temi di attualità. Tali "buone pratiche di interculturalità e cittadinanza" hanno valso ad ANS-XXI ONLUS, l'associazione che lo coordina dall'inizio, il Premio Scalabrini Ponte di Dialogo nelle edizioni 2012, 2015 e 2018.

Ingredienti di base della nostra proposta formativa sono: la qualità degli interventi; l'approfondimento delle problematiche e la ricerca di soluzioni concrete alle stesse; l'apertura al confronto, la curiosità intellettuale e il pluralismo socioculturale (non necessariamente il punto di vista dei relatori rappresenta quello dei promotori); i toni pacati del dibattito; lo stile partecipativo; la consapevolezza della responsabilità sociale; il senso etico del nostro impegno. In tal senso, il pldm (abbreviato) si propone come un servizio alla cittadinanza, in particolare a quella organizzata nel variegato mondo dell'associazionismo. Ci preme favorire un confronto sui temi trattati, in cui rigore metodologico, dialogo e condivisione delle esperienze, rispetto del pluralismo, rappresentino, al contempo, il fine e il mezzo dell'iniziativa.

Il pldm è frutto di un coordinamento ad hoc di varie realtà, impegnate nella costruzione di una società più giusta e umana, nella salvaguardia dell'ambiente, nella solidarietà e cooperazione internazionali, nella difesa dei diritti umani e civili, nella lotta per la pace nel mondo. Esso nasce dall'associazione Alternativa Nord/Sud per il XXI secolo (ANS-XXI ONLUS) ed è, inoltre, sostenuto (in ordine alfabetico) da: ANPI; CGIL; CISL; GIT Banca Etica, Vicenza; Progetto Sulla Soglia (Rete Famiglie Aperte, Cooperativa Sociale Tangram, Cooperativa Sociale Insieme). 
Per adesioni e maggiori informazioni, scriveteci a questo indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti esortiamo a invitare agli incontri le persone che reputi interessate: il passaparola è, spesso, la più efficace e convincente modalità di diffusione. Altrimenti, dicci a quale indirizzo di posta elettronica spedire loro le locandine. La partecipazione agli incontri è libera e gratuita: per poter meglio organizzare le serate, è gradita conferma della propria partecipazione.

L’interesse per la nostra iniziativa in questa difficile congiuntura, sia a livello locale che nazionale, ci è di conforto per andare avanti. Tuttavia, lo ricordiamo, la continuità del pldm è oggi messa in forse da crescenti difficoltà economiche. Per questo, rinnoviamo l'appello a chi ci conosce e apprezza a sostenerci finanziariamente. Il contributo può essere versato:

- sul conto corrente bancario/postale 000036824365, intestato a ANS-XXI, via Riviera Berica 631, 36100 Vicenza; codice IBAN: IT79 X076 0111 8000 0003 6824 365; in tal caso, l’erogazione liberale è deducibile o detraibile a fini fiscali, a seconda dei casi;

- in contanti, in uno dei prossimi incontri; sarà rilasciata ricevuta.

Ricordiamo, inoltre, che è possibile (anche) destinarci il vostro 5 per Mille, senza ulteriori oneri per le vostre tasche: il codice fiscale di ANS-XXI ONLUS è 94039370369, da inserire nel primo rettangolo in alto a sinistra del modello 730/2018 (pag. 7), riservato, fra le altre associazioni, alle Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale. Passate parola, grazie!

Fiduciosi della vostra solidarietà, vi ringraziamo in anticipo e vi diamo appuntamento al prossimo incontro!

demografia
immigrazione
emigrazione
istruzione
lavoro
___________

idee e proposte
per risollevare
il nostro
travagliato
Paese

STATISTICHE

Oggi5
Ieri325
Questa settimana676
Questo mese6671
Totale7337800

Ci sono 26 utenti e 0 abbonati online

VERSAMENTI E DONAZIONI

Bastano pochi clicks, in totale sicurezza!

Importo: